Sabato

Questa dovrebbe essere una di quelle mattine in cui t’immergi lentamente nella schiuma soffice del tuo cappuccino, mentre i pensieri della settimana si allontanano con i loro passi pesanti.

Eppure non lo è.

È un sabato malinconico.

Un sabato che mi si attorciglia un po’ lo stomaco.

Un sabato di ricordi che s’infilano nelle orecchie, anche se non vuoi, sussurrandoti parole di nostalgia.

Stamattina, il colore del caffè porta la mia mente a foglie cadute, calpestate, ranicchiate in un angolo di qualche gelida porzione di mondo.

Non torneranno mai più a godere della bellezza di primavera, penso.

Ed è questo che mi ha fregato, stamattina.

Ricordi vividi di primavere passate.

Mentre io, stamattina, sono foglia d’autunno.

Annunci

9 pensieri riguardo “Sabato

  1. Grazie di avermi scovata, è un piacere leggerti. Hai un blog davvero curato e ricco, scrivi bene.

    Anch’io sono foglia d’autunno a volte… È come te, me ne rendo conto davanti ad un caffè. Che sia colpa sua? 😜

    Un abbraccio, a presto!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...